Azione
6 Luglio 2017
Qualità
10 Luglio 2017
Visualizza tutto

Attenzione

Attenzione :

Frequentemente vediamo e sentiamo sempre più persone
canalizzare la propria energia su qualcosa, e sin qui tutto normale.
Il punto si fa più strano quando le persone sono
”costantemente focalizzate” su tutto ciò che le preoccupa
e sottrae loro energia.
Mi piace catturare esempi di vita quotidiana :

fa caldo, fa freddo, non cè è parcheggio, non doveva dirmi ciò,
non sopporto quei comportamenti, e via via potremmo procedere
in questo modo.
A tutti coloro che con grande disciplina riescono a perseverare
in frequenti lamentele sterili, privandosi costantemente della
loro energia, senza avere nessun tipo di vantaggio da queste
dinamiche, potremmo domandare :
Quale vantaggio o beneficio
puoi ottenere da questo comportamento ?
Perchè svuotarsi con le lamentele ?
Piccolo ma importante suggerimento.
Se dai attenzione a qualcosa gli dai energia.
Se dai energia a qualcosa gli dai vita.
Imparare a focalizzarsi e ad energizzare ciò che
desideriamo è il primo fondamentale passo per
poter ottenere il meglio dalle nostre vite.

Riflessioni : Attenzioni

Quando in natura c’ è un incendio e si aggiunge la

combinazione del vento, di sicuro non facilita le cose,

anzi, possiamo assistere ad un incremento dell’incendio.

Perchè ho scelto di fare questo tipo di esempio ?

Semplicemente perchè vuole essere una metafore che ci

permette di entrare in un argomento molto richiesto.

Quando alcune persone affrontano un problema, spesso

soffiano sull’incendio alimentando il tutto, anzichè

domarlo con gli estintori.

Più mettiamo il focus sul problema, maggiore sarà

l’energia che gli forniamo perchè così facendo lo teniamo

in vita e lo facciamo crescere.

Questo non significa che le persone non siano intelligenti o

siano masochiste, ciò accade spesso per un fatto di abitudini

ed automatismi.

Della serie, ho sempre fatto così ed  è diventato un programma,

un modello attuato inconsapevolmente, che se però non viene

portato alla luce della consapevolezza, difficilmente potrà

esser sostituito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *