Ricettività
Ricettività
10 Ottobre 2016
change
Cambiamenti
10 Ottobre 2016
Visualizza tutto

Caffè

caffe

Caffè :

Siamo in un periodo di profondi cambiamenti…la vita è cambiamento…possiamo scegliere se le difficoltà

possano rendere noi stessi migliori… e pensando a come

ognuno di noi affronta le difficoltà, mi è venuta in mente

questa splendida storia che voglio condividere con voi…

Una ragazza che stava affrontando un periodo difficile…

si sentiva sola…sopraffatta..confusa…

Non sapeva come fare per proseguire e credeva di darsi per vinta.

Era stanca di lottare.

Sembrava che quando risolveva un problema, ne apparisse un altro.

Decide di andare a trovare suo padre, uno chef, che la accoglie nella sua cucina, il luogo a lui più caro.

La ragazza si confida raccontando ciò che stava accadendo…

le difficoltà che stava affrontando…il padre la ascolta e

appena lei termina, riempie tre pentole con acqua e le pone sul fuoco.

Quando l’acqua delle tre pentole bolliva, in una colloca le carote,

in un altra le uova e nell’ultima i grani di caffè.

Lascia bollire l’acqua senza dire parola.

La figlia aspetta impazientemente, domandandosi cosa stesse facendo il padre.

Dopo venti minuti egli spegne il fuoco.

carotaTira fuori le carote e le colloca in una scodella.

Tira fuori le uova e le colloca in un altro piatto.

Finalmente, cola il caffè e lo mette in un terzo recipiente.

Guardando sua figlia, le chiede : carota uovo o caffè ?

La fa avvicinare e le chiede di toccare le carote e di riferirgli cosa provasse : rispose che erano soffici.

Le chiede quindi di prendere un uovo e di romperlo: mentre tira fuori l’uovo dal guscio, osserva l’uovo sodo.

Poi le chiese di provare il caffè, e lei sorrise mentre godeva del suo ricco aroma.

Umilmente la figlia domandò : cosa significa tutto ciò ?

Il padre le spiega che i tre elementi avevano affrontato la stessa avversità, “l’acqua bollente”, ma avevano reagito in maniera differente.

La carota entra nell’acqua forte, superba, ma dopo essere stata a contatto con l’acqua bollente diventa debole, facile da disfare.

uovoL’uovo è all’acqua fragile, il suo guscio fine protegge il suo interno molle, ma dopo esser stato a contatto con l’acqua bollente diventa debole, facile da disfare.

Invece, i grani di caffè sono unici : dopo essere stati in acqua bollente, hanno trasformato il liquido in qualcosa di nuovo.

Cosa scegli di essere tu, figlia mia ?

Quando le avversità suonano alla porta, come rispondi ?

Sei una carota che sembra forte, ma quando ma quando l’avversità i cambiamenti spezzano le tue certezze ed il dolore ti toccano, diventi debole e perdi la tua forza ?

Sei un uovo che comincia con un cuore malleabile e buono di spirito, ma che dopo una morte,una separazione,un licenziamento, una pietra durante il tragitto diventa duro e rigido ?

Esternamente ti vedi uguale, ma sei amareggiata cinica ed aspra, con uno spirito ed un cuore indurito?

O sei come un grano di caffè ?

caffeIl caffè cambia l’acqua, l’elemento che gli causa dolore.

Quando l’acqua arriva al punto di ebollizione, il caffè raggiunge il suo miglior sapore.

Se sei come il grano di caffè, quando le cose si mettono peggio, tu reagisci in forma positiva, senza lasciarti vincere, e fai che le cose che ti succedono ti migliorino, che esista sempre una luce che illumina la tua strada davanti all’avversità e quella della gente che ti circonda.

Per questo motivo non mancare mai di diffondere con la tua forza e positività il dolce aroma del caffè !!!.
ORA fermati un attimo e rifletti !!!
Questa splendida metafora ha un senso per te ?
Come decidi di affrontare le avversità della vita … i cambiamenti che spezzano le certezze.

La vita è un cambiamento continuo.

Se siamo come le carote ci lasciamo travolgere e perdiamo la nostra energia…ci lasciamo deprimere dagli eventi dal dolore… diventiamo fragili.
Se siamo come le uova siamo malleabili, flessibili ma ci induriamo e diventiamo cinici e non crediamo più alla bellezza del mondo e delle persone… non ci fidiamo più di nessuno e smettiamo di credere e alimentare i nostri sogni e il nostro entusiasmo.

Ma se siamo come il caffè, proprio quando l’acqua bolle tiriamo fuori la nostra fragranza, il nostro aroma…la nostra essenza e trasformiamo l’acqua in qualcosa di unico.
Tu come affronti il cambiamento ?
Lo affronti come una carota, un uovo o il caffè ?

In che direzione stai andando ?

La tua vita sta migliorando ?

Sta evolvendo ?

Vi sentite più saggi ?

Migliori ?

Più sereni?
Se la risposta è si… Fantastico !

Se la risposta è No…avresti bisogno di imparare a guidare il percorso di cambiamento…

1 Commento

  1. barbara ha detto:

    Ho scelto caffé ..ma nelle domande che ci sonote mi fai sei felice risponderei si e no il motivo é arrivato un bimbo nella mia vita bellissimo ma ho anche un attività avviata ora é questo é un problema non riesco ad stare in entrambe le cose ..e quindi rispondo a tutte le tue domande si e no…un bel dilemma per la mia vita…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *