Felicità
8 dicembre 2017
Sapere
29 dicembre 2017
Visualizza tutto

Energia

Energia :  Non Sprecarla.

 

La nostra energia personale non è infinita.

E’ un bene limitato e va custodita accuratamente come

uno tra le cose più preziose.

Esistono sprechi materiali e mentali, ma entrambi sono

un qualcosa che ci riguarda da molto vicino,

poichè, ogni forma di spreco, porta inevitabilmente ad

un abbassamento economico ed energetico.

Ogni volta che sperperiamo, in realtà, oltre a consumare

denaro, stiamo consumando la nostra energia,

spesso per il superfluo.

Frequentemente ed anche inconsapevolmente rispondiamo ad

automatismi tipo : consumo dunque sono.

In realtà il consumismo ci sta consumando, o per meglio dire,

ci stiamo facendo fagocitare dal

consumismo nel tentativo di rimuovere le nostre frustrazioni e

le sensazioni di disagio.

Il primo sintomo di blocco energetico è la mancanza di gioia.

Poi possiamo elencare la paura del giudizio, i sensi di colpa,

la mancanza di fiducia, la vergogna.

Un importante tema relativo al titolo di questo argomento,

cioè ”energia”, è ciò che riguarda la presunzione.

Come riuscire a perdere energia attraverso la presunzione

è un argomento molto sentito e soprattutto molto concreto,

poichè sono numerose le persone che eludono tali dinamiche.

Facciamoci supportare dal noto Carlos Castaneda

attraverso questa frase :

”La presunzione è la nostra più grande nemica”.

Pensaci, ciò che ci indebolisce è il sentirci offesi dalle

azioni o dalle malefatte

dei nostri simili.

Essere presuntuosi significa spendere gran parte della

propria vita offesi da qualcosa o da qualcuno.

In effetti se fossimo consapevoli di quanta energia possono

assorbire i pensieri dettati dalla nostra inconsapevole

presunzione, potremmo di certo scegliere di poter  canalizzare

tutte le nostre risorse in direzioni sicuramente migliori.

Evolversi non ha nulla a che vedere dall’esser migliori

di altri individui, semplicemente significa portare alla luce

della consapevolezza molte reazioni automatiche che, se non osservate,

possono portarci ad una sorta di privazione della nostra libertà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*