Guru
11 Settembre 2017
Cuore
18 Settembre 2017
Visualizza tutto

Gestione

Gestione :

La felicità esiste, certo che esiste !

E diventare felice è la cosa più straordinaria che puoi fare,

è il dono che fai  a te stesso, agli altri e all’universo intero,

dimostrandogli di aver colto il significato della vita.

A dispetto di ogni apparenza e di ogni credenza, tu sei un

essere così straordinario che puoi decidere anche di essere felice.

Le persone felici non hanno certo meno problemi di quelle che

soffrono di autocommiserazione, tristezza, rammarico, solitudine,

depressione.

A determinare la loro condizione non è qualche accadimento

esteriore, ma sempre il modo in cui scelgono di percepirlo.

La felicità è nelle tue mani.

Sempre.

La felicità è la condizione più naturale dell’essere.

L’universo che ti circonda non ce l’ha con te, se non nella misura

in cui tu stesso ce l’hai con te.

Esso è il teatro delle tue sconfinate potenzialità creative, che puoi

percepire come il tuo campo di battaglia oppure come il tuo

campo di gioco.

Sta a te, solo a te.

Riflessioni : Gestione

Con una certa frequenza possiamo notare come un gran

numero di persone tendano ad  utilizzare la frase ” beato lui”.

Possiamo evincere in modo netto, che le persone  davvero

convinte del fatto che esistano  i ”beati”, soltanto perchè

hanno situazioni migliori di altri, non hanno vite molto felici,

a prescindere dalle loro situazioni contingenti.

Ribadire questo concetto, cioè che non esistono persone da

essere invidiate, ci permette di entrare in totale potere dentro

un nuovo paradigma, di certo potenziante.

Si, perchè dal momento in cui iniziamo ad elaborare il dato

inerente al concetto che nessuno debba essere etichettato come

fortunato, ci permette di poterci avvicinare alla felicità.

La gestione della realtà risulta la cosa più importante per poter

creare la nostra isola felice.

Quindi è assolutamente fondamentale ricordare a noi stessi , che

la felicità, non dipende mai e poi mai da situazioni esterne.

Dipende da interpretazioni interne, che se ben plasmate, ci

permettono di ottenere una vita molto più appagante e  felice.

 

 

3 Commenti

  1. Marisa ha detto:

    Bellissimo ció che scrivi…”la felicitá è nelle ns mani”… Nulla di piu vero…basterebbe accontentarsi di ció che si ha….guardandosi intorno…

  2. Silvia ha detto:

    Non credo che la felicità sia la condizione più naturale dell’essere, per come è strutturata ora la società umana.
    Però voglio credere che in un certo modo dipenda da me, da come reagisco agli eventi.
    Grazie per avermi ricordato che in parte posso intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *