Guidare
27 settembre 2017
Specchio
2 ottobre 2017
Visualizza tutto

Risonanza

Risonanza :

”Se rivesti la calamita di plastica, tanto da farla sembrare altro,

essa continuerà comunque ad attirare particelle di ferro.

Puoi indossare quante maschere vuoi, ma, finchè non cambi

dentro, tu continuerai ad attirare sempre le stesse situazioni”.

Roberto Potocniack

 

Riflessioni : Risonanza

Come la plastica che ricopre la calamita non è sufficiente per evitare

il potere di attrazione della medesima, in ugual modo le maschere

che indossiamo non sono in grado di eliminare il campo di attrazione

dei nostri pensieri e delle sensazioni da noi sperimentate.

Le maschere non hanno potere, il potere vero lo hanno i pensieri e

le sensazioni, quindi per riuscire a modificare la realtà da noi creata,

dobbiamo sempre operare in profondità, perchè in superficie non

si pesca nulla.

Non Attiriamo ciò che desideriamo, attiriamo ciò che Siamo.

Attiriamo ciò che sentiamo e ciò che pensiamo, ecco perchè

quando restiamo in superficie a livello di immagine non

autentica, a livello profondo non accade nessun tipo di magnetismo

attrattivo.

Le alchimie vere, quelle in grado di produrre risultati davvero

misurabili, prevedono sempre  l’allineamento, la congruenza.

Potremmo fare molti esempi inerenti a questo argomento specifico.

Come dire che la mattina ci svegliamo, andiamo a guardarci  nello

specchio e vediamo i capelli in disordine, cosa facciamo,  operiamo

sull’ immagine riflessa o iniziamo a pettinarci ?

Se operiamo sull’esterno, cioè sullo specchio, i nostri capelli

non torneranno mai in ordine.

Ecco, possiamo notare come frequentemente utilizzando espedienti

tipo le maschere, come se stessimo operando sulla nostra immagine

riflessa nello specchio.

Tutto ciò non porterà nessun risultato ma soltanto inutili sforzi,

consumo energetico, perdita di tempo e frustrazione.

Ecco perchè è di fondamentale rilevanza riuscire a comprendere

determinate dinamiche e farsi supportare, poichè non sempre

riusciamo ad arrivarci da soli.

L’esperienza non sempre risolve, l’esperienza può essere di grande

aiuto, ma importante è trovare i numeri della combinazione per

poter riuscire ad aprire importanti e preziosi scrigni in grado di

migliorarci la qualità di vita.

 

 

 

 

 

9 Commenti

  1. Assunta ha detto:

    Vero…purtroppo la maschera è il vestito che calza meglio poiché viene adattata alle diverse situazioni…il guaio è che non ci si accorge nemmeno di indossarla….

  2. Emanuela Pallottini ha detto:

    molto interessante. Grazie

  3. Antonella ha detto:

    Si penso sia vero…ho potuto verificarlo.
    Grazie.

  4. Stefania ha detto:

    E’ proprio vero. A volte ci si chiede perché attraiamo le persone sbagliate. Dopo anni ho capito che questo accadeva perché inconsciamente pensavo di non meritare di meglio. E’ stato il momento in cui ho cominciato ad amarmi e aver attuato una profonda analisi di me stessa che e’ avvenuto il cambiamento. Se vogliamo cambiare ciò che ci circonda, dobbiamo partire da noi stessi. Attraiamo ciò che siamo.

  5. Silvia ha detto:

    Mi è piaciuto l’esempio dello specchio. Rende bene l’idea che per migliorarci dobbiamo agire su di noi, non sull’immagine riflessa.

  6. Mojca Pogacnik ha detto:

    Interessante ..spiegato molto bene. GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*