aspettative

21 agosto 2017

Aspettative, coperchi dei propri vuoti interiori

Aspettative, coperchi dei propri vuoti interiori.   Avere delle aspettative è il primo passo, è gettare il seme della violenza. Pretendere è il secondo passo, l’inizio della violenza che si manifesta. Manipolare per ottenere ciò che si desidera è il terzo passo, la manifestazione della violenza e dell’abuso dell’uomo sull’uomo. Roberto Potocniak   Riflessioni sulle aspettative :   aspettative, coperchi dei propri vuoti interiori. Le aspettative sono la radice di tutte le sofferenze. Se dovete aspettarvi grandi cose, aspettatevele da voi. Questa frase sopra elencata, la dice lunga su questo argomento. Appena inizieremo ad eliminare le aspettative sugli altri, aumenteremo la responsabilità su noi stessi, in modo tale che la nostra felicità sia un fatto interiore e non esterno a noi. Chiaro che risulta molto più semplice e comodo credere e di immaginarsi che arriverà qualcuno a liberarci dai nostri problemi, dalle  paure, dalla situazione economica, dai nostri disagi e molto […]