22 settembre 2017

Percezioni

Percezioni : Se ciò che fai ti migliora, allora continua. Se ciò che fai non ti migliora, allora fermati, osserva e rifletti. Se non diventi cosciente di te stesso, difficilmente avrai coscienza delle tue azioni ; molte volte non ti accorgerai affatto di fare del male a te stesso e agli altri. Essere coscienti significa vedere, sentire e percepire se stessi in relazione agli altri, in relazione a ciò che ci circonda. Essere coscienti è percepire causa, condizione ed effetto di ogni nostro pensiero, parola, sentimento ed azione. Essere coscienti è la base della trasformazione, e l’esatto contrario del vivere meccanicamente una vita di stimolo-risposta, un vivere come dei sonnambuli in balia di ogni evento esterno, di ogni provocazione  esterna. Si lavora su se stessi per divenire degli esseri coscienti. Roberto Potocniak Riflessioni : Percezioni Purtroppo sono davvero numerose le persone che vivono in modo meccanico ed inconsapevole. Il tutto […]