9 agosto 2017

Essere

Essere se stessi ferisce sempre qualcuno intorno a noi, soprattutto quelli che non sanno cosa voglia dire poter sperimentare questa esperienza di vita quotidianamente. Chi è se stesso, rispetta sempre le altre persone che sono anche loro autentiche. Semplicemente rispettare. Molti scelgono volutamente di non fare questa esperienza e sottolineo la parola ”Volutamente,” e sono quelli che hanno il terrore della libertà, del vivere senza attaccarsi a niente e a nessuno : l’unico modo in cui una relazione può durare tutta la vita perchè non sarà più basata sulla paura di perdere l’oggetto del possesso., ma sarà nutrita dalla fiducia e dall’amore. Possedere significa che vedi l’altro come un oggetto, e non come un essere umano. Non puoi amare con il cuore chiuso che contabilizza entrate e uscite come un ragioniere.